Per chi ama la cancelleria e, più in generale, i colori, gli evidenziatori fanno parte degli oggetti che non possono mai mancare sulla scrivania. Sottolineare è un’attività con due funzioni fondamentali, sia nello studio che nel lavoro: ci aiuta a comprendere meglio un testo mentre lo leggiamo e ci consente di non perdere di vista appuntamenti o scadenze importanti.

Mettere in evidenza le informazioni fondamentali permette di elaborare un proprio discorso senza imparare a memoria nozioni o dati ma seguendo una logica personale. Per questo, utilizzare gli evidenziatori nel modo corretto può essere uno strumento efficace durante la preparazione di un esame o nell’elaborazione di un discorso/presentazione. 

Sottolineare fa risparmiare moltissimo tempo! Una volta scelti i colori, a ognuno va attribuita una diversa funzione: ad esempio, il fucsia per le date o i numeri che vanno memorizzati; il verde per i nomi o gli argomenti su cui ci si deve soffermare di più; il blu per i concetti che vanno accennati ma non approfonditi. Insomma, se ci aggiungiamo i nuovi meravigliosi colori pastel, ogni esame o discorso che faremo sarà il risultato (brillante) di coloratissimi sforzi!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi